Misselthwaite Manor

Misselthwaite Manor

Benvenuti a Misselthwaite Manor, una storia in ogni stanza.

Isteresi

L’isteresi è un comportamento che caratterizza alcuni sistemi fisici che si evolvono nel tempo. Per tali sistemi, lo stato in un dato momento è determinato anche dallo stato assunto dal sistema in precedenza: è come se il sistema reagisse in ritardo alle sollecitazioni, conservandone una “memoria”. Una volta che il sistema si è modificato a causa di una sollecitazione esterna, anche quando si rimuove la sollecitazione in sistema non torna allo stato di partenza.


Eccomi qui

guardami

eccomi

ascoltami

osservami bene

non avere paura

di quello che vedi,

di quello che senti, ora:

sono nuova per te, tu per me

ma la persona che sono

si ricorda bene

di quella

che ero

di quella

che volevo

essere, diventare

di quello che avevo sognato,

di quello che avrei voluto,

di quello che avrei

dovuto

dire

fare

essere,

di quello

che mi è mancato,

di quello che ho avuto

e che non ho saputo amare.

Reagisco adesso a tutto quanto

mi volto di colpo

e guardo

e vedo

ora

solo ora

come sono diversa

cosa ha curvato la mia traiettoria

cosa ha cambiato la mia prospettiva

sulla felicità, sull’amore,

sulla vita

su me

ché

se mi giro

se vado all’indietro

non sono più la stessa:

ma non posso fare due volte

la stessa strada

non posso

tornare

anzi,

ritornare,

al punto di partenza.

E quindi forse è meglio andare

lasciarmi curvare di nuovo

lasciarmi plasmare

dal nuovo

lasciarmi,

andare

e camminare

nel verso opposto

su una strada nuova e più dritta

o forse più curva ancora

più ripida ancora

ma che importa

se è un ciclo

o no

se mi perdo

oppure se mi ritrovo

su strade diverse ogni volta

che importa, adesso,

è meglio andare,

andare,

sola

o con te.


Credits: la foto è uno screenshoot da Vocabolario Treccani.

Broccoli

Broccoli. Broccoli bolliti, ad essere precisi. Li riconosco subito, non esito nemmeno per un attimo: un inconfondibile “aroma” di broccoli bolliti scivola come un nastro sottile sotto il mio naso, srotolandosi per la strada silenziosa nel caldo di mezzogiorno. Casa tua odorava sempre di broccoli bolliti, a febbraio, e di …

Gaia

“And in those places in nature where we get an emotion, we find that there is generally a corresponding complexity and mystery about it.” R. P. Feynman, “The Feyman Lectures on Physics ” – vol. 2, ch. 9.     – … e quindi Martina mi ha detto che non …

Ambra

Da un tema di I liceo Immagina un personaggio per un tuo racconto, descrivilo presentandolo ai tuoi lettori nella sua prima apparizione sulla scena, cercando di mettere in relazione il suo aspetto fisico con i tratti del suo carattere e con il tipo di vicenda di cui sarà protagonista. Svolgimento …

Il mio amore

Aveva la pelle del viso liscia, il mio amore, al nostro primo appuntamento. Lo prendevo in giro, gli dicevo: “vent’anni e nemmeno un filo di barba”, ma in quel primo bacio sorrisi sentendo con le mie labbra una lieve peluria subito sopra le sue. Quando, qualche anno dopo, gli sistemavo …

Info

Questo blog è uno spazio di scrittura per me e di lettura per voi, ritagliato fra le cose da fare, le liste della spesa, le chiavi perdute: dieci minuti per scrivere, dieci minuti per leggere, dieci minuti per sbirciare nella serratura di porte sempre nuove ed entrare anche solo per poco nelle storie di altri. Per saperne di più, fate un salto qui: Del perchè ho aperto questo blog.

Io sono Pervinca, immaginatemi pure con i fiori fra i capelli e uno strano e anacronistico vestito a pois con le maniche a sbuffo, gli occhiali grandi e un taccuino sempre in mano. E gli occhi spalancati a guardare il mondo.